Lo scorso 28 febbraio, presso il Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, si è tenuto il seminario “Il lavoro in agricoltura: peculiarità, problematiche e potenzialità per una crescita moderna del settore primario”.

Gli interventi hanno realizzato un’analisi del mercato del lavoro in agricoltura, con particolare riferimento alle caratteristiche quantitative e qualitative. Questi, in sintesi, i dati più rilevanti:

  • 1.490.547 occupati in agricoltura tra dipendenti e indipendenti;
  • il 23% degli occupati è irregolare;
  • l’Italia è il terzo Paese europeo (8,7% degli occupati agricoli in Europa) dopo Romania e Polonia;
  • 131.000 occupati sono migranti (12,6% sul totale).

Inoltre, si è proceduto a esplorare le potenzialità della bilateralità come strumento a sostegno dell’agricoltura moderna.

Infine, l’INAPP ha presentato il Nuovo Atlante delle professioni approfondendo il contributo che questo strumento può dare alla descrizione delle professionalità del settore agricolo.

Leggi le slides per maggiori approfondimenti: 

Download “Il lavoro in agricoltura: dimensioni peculiarita contrattazione.pdf” Seminario-Portici-28-gennaio-2017.pdf – Scaricato 475 volte – 2 MB

Download “Locandina_Portici-28-febbraio-2017.pdf” Locandina_Portici-28-febbraio-2017.pdf – Scaricato 143 volte – 2 MB