ANALISI CIG Agroalimentare 29 maggio 2020

Giugno 2020

Il presente dossier, realizzato dall’Ufficio Studi della Fondazione Metes, è in particolare diviso in due sezioni. La prima che contiene le elaborazioni dei dati a livello nazionale permette di ricavare informazioni su

  • numerosità delle ore di cassa integrazione autorizzate nel settore agroalimentare per le diverse tipologie di intervento (CIG ordinaria, CIG straordinaria e CIG in deroga);
  • andamenti delle serie storiche delle ore di cassa integrazione autorizzate nel settore agroalimentare sia a livello complessivo sia per tipologia di intervento;
  • numerosità delle ore di cassa integrazione autorizzate disaggregate per i diversi comparti dell’agroalimentare (Agricoltura, silvicoltura, pesca e Industria alimentare e delle bevande);
  • numerosità delle ore di cassa integrazione autorizzate nel settore agroalimentare nelle diverse regioni italiane.La seconda parte del dossier è invece finalizzata ad un approfondimento in chiave territoriale. In particolare per ogni regione italiana vengono messe a disposizione informazioni su
  • numerosità delle ore di cassa integrazione autorizzate nel settore agroalimentare per le diverse tipologie di intervento (CIG ordinaria, CIG straordinaria e CIG in deroga);
  • numerosità delle ore di cassa integrazione autorizzate nel settore agroalimentare con riferimento alla qualifica del lavoratore (impiegati, operai);
  • numerosità delle ore di cassa integrazione autorizzate disaggregate per i diversi comparti dell’agroalimentare (Agricoltura, silvicoltura, pesca e Industria alimentare e delle bevande).
  • numerosità delle ore di cassa integrazione autorizzate nel settore agroalimentare a livello provinciale.In entrambe le sezioni del dossier sono presenti semplici elaborazioni (variazioni mensili, variazioni quadrimestrali) che permettono di comprendere gli andamenti congiunturali del ricorso alla cassa integrazione nel settore agroalimentare nel primo periodo di impatto della pandemia SARS CoV. ANALISI CIG Agroalimentare 29 maggio 2020

Articoli correlati

Attività dell’Ispettorato nazionale del lavoro 2023

Attività dell’Ispettorato nazionale del lavoro 2023

Il numero 19 del “Bollettino Statistico della Fondazione Metes” è dedicato ad una analisi dei risultati dell’attività di tutela e vigilanza in materia di lavoro e legislazione sociale svolta dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro nel settore agricolo italiano nel corso...

La giusta transizione per un settore agroalimentare sostenibile

La giusta transizione per un settore agroalimentare sostenibile

Martedì 25 giugno 2024 alle ore 14 presenteremo l'ultimo numero della rivista AE dedicato alla transizione sostenibile del settore agroalimentare. Durante l'iniziativa sarà presentato il documento della Flai Cgil per l'Alleanza Clima Lavoro e saranno approfondite...

Andamento dell’inflazione

a cura dell’Ufficio Studi della Fondazione Il 7 giugno 2024 l’ISTAT ha pubblicato i dati definitivi sull'andamento dell’inflazione misurata sulla base dell’indice IPCA al netto della dinamica dei prezzi dei beni energetici importati per il periodo 2020-2023 e le...