Il lavoro in agricoltura: occupati, migranti e contrattazione

Marzo 2017

Lo scorso 28 febbraio, presso il Dipartimento di Agraria dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, si è tenuto il seminario “Il lavoro in agricoltura: peculiarità, problematiche e potenzialità per una crescita moderna del settore primario”.

Gli interventi hanno realizzato un’analisi del mercato del lavoro in agricoltura, con particolare riferimento alle caratteristiche quantitative e qualitative. Questi, in sintesi, i dati più rilevanti:

  • 1.490.547 occupati in agricoltura tra dipendenti e indipendenti;
  • il 23% degli occupati è irregolare;
  • l’Italia è il terzo Paese europeo (8,7% degli occupati agricoli in Europa) dopo Romania e Polonia;
  • 131.000 occupati sono migranti (12,6% sul totale).

Inoltre, si è proceduto a esplorare le potenzialità della bilateralità come strumento a sostegno dell’agricoltura moderna.

Infine, l’INAPP ha presentato il Nuovo Atlante delle professioni approfondendo il contributo che questo strumento può dare alla descrizione delle professionalità del settore agricolo.

Leggi le slides per maggiori approfondimenti:  Il lavoro in agricoltura: dimensioni peculiarita contrattazione.pdf

Locandina_Portici-28-febbraio-2017.pdf

 

Articoli correlati

Attività dell’Ispettorato nazionale del lavoro 2023

Attività dell’Ispettorato nazionale del lavoro 2023

Il numero 19 del “Bollettino Statistico della Fondazione Metes” è dedicato ad una analisi dei risultati dell’attività di tutela e vigilanza in materia di lavoro e legislazione sociale svolta dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro nel settore agricolo italiano nel corso...

La giusta transizione per un settore agroalimentare sostenibile

La giusta transizione per un settore agroalimentare sostenibile

Martedì 25 giugno 2024 alle ore 14 presenteremo l'ultimo numero della rivista AE dedicato alla transizione sostenibile del settore agroalimentare. Durante l'iniziativa sarà presentato il documento della Flai Cgil per l'Alleanza Clima Lavoro e saranno approfondite...

Andamento dell’inflazione

a cura dell’Ufficio Studi della Fondazione Il 7 giugno 2024 l’ISTAT ha pubblicato i dati definitivi sull'andamento dell’inflazione misurata sulla base dell’indice IPCA al netto della dinamica dei prezzi dei beni energetici importati per il periodo 2020-2023 e le...